Aloha Beach Marina Romea, foto @alebegoli

Venerdì 9 settembre  vi aspettiamo dalle ore 20:00 nel lounge bar dell’Aloha Beach, per una serata tutta dedicata alle viaggiatrici in rete.

Le nostre ospiti ci parleranno di viaggi, di turismo, di lavoro fuori dall’Italia: ci saranno Lidia Marongiu, Rita Bonucchi, e, in collegamento via Skype, Roberta Milano.

Gli sponsor della serata sono assolutamente “in tema”.

APT Servizi è la società di promozione turistica dell’Emilia-Romagna, una regione-simbolo in fatto di accoglienza (non solo verso i turisti).

TUI.it è un’agenzia viaggi online, che, in occasione del Romagnacamp, ci ha proposto di lanciare un contest destinato ai partecipanti al camp: nei prossimi giorni vi daremo tutte le informazioni.

Per il momento, quindi, non ci resta che invitarvi a registrare la vostra partecipazione su Eventbrite: non c’è un limite di presenze, ma i primi 70 iscritti avranno un “buono consumazione” valido per una consumazione gratuita all’Aloha Grill e al lounge bar Aloha Beach.


Visualizza Aloha Beach, Marina Romea in una mappa di dimensioni maggiori

PS: alla pagina Dove dormire ci sono le info utili per il vostro soggiorno a Marina Romea (ATTENZIONE: se volete partecipare alle cene ufficiali del Romagnacamp, non prenotate il pacchetto “mezza pensione”, ma solo il pernottamento + colazione)

3 Responses to Venerdì sera all’Aloha Beach – Viaggiatrici in rete al Romagnacamp

  1. […] infine, the last but don’t least, la serata di venerdì dedicata al turismo – e non per niente sponsorizzata da TUI.it – all’Aloha Beach, per […]

  2. […] Allora andiamo per gradi: il RomagnaCamp è definito come la piadina con il barcamp dentro. Per quando riguarda la piadina tutti sappiamo cos’è e quanto sia buona. I barcamp invece sono delle non-conferenze. Spieghiamoci meglio: in un Barcamp nessuno è spettatore o quasi. Tutti i presenti contribuiscono alla riuscita dell’evento: c’è chi prepara una presentazione, chi mostra una demo, chi partecipa alla discussione ma c’è anche chi, sbattendosene allegramente di tutto questo, passa il tempo a bere birra, far chiacchiere e farsi fotografare in pose poco consone. Chi deve fare una presentazione arriva nel luogo del Barcamp eventualmente munito di slide ed appende su una apposita lavagna, in cui sono presenti le sale disponibili, un post-it con nome e titolo della presentazione. Quando sarà il suo turno farà una presentazione e aprirà così una discussione sull’argomento scelto. Tipicamente questo si trasforma in un gran casino ma alla fine chi vuole presentare qualcosa presenta, chi vuole ascoltare ascolta e chi non vuole far niente non fa niente. Dopo questa breve introduzione entriamo nel dettaglio dell’evento: Il RomagnaCamp si tiene dal 2007 in uno dei punti più belli della costa romagnola, il bagno Boca Barranca di Marina Romea, ogni due anni però perché la routine stanca e non piace agli organizzatori. L’edizione di quest’anno è fissata per il secondo weekend di settembre; la giornata principale sarà sabato 10 ma nei giorni precedenti e successivi ci saranno piccoli eventi collaterali nati per ritrovarsi, chiacchierare ma anche visitare Ravenna e godersi il mare. Due possono essere le modalità di presentazione del proprio argomento. Il primo “classico” è lo speech, che si terranno nella giornata di sabato dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30, dove ogni speaker avrà a disposizione 15 minuti per affrontare un tema libero attraverso un numero di slide non precisato. L’altro è l’Ignite: un “nuovo” format di presentazione in cui ogni speaker ha a disposizione 5 minuti, e prepara una presentazione di 20 slides che scorrono e vengono visualizzate per 15″ ciascuna. L’Ignite al Romagnacamp si terrà sempre sabato dalle 16:30 alle 17:30, e potrà quindi contenere non più di 10 presentazioni. Qualunque sia il format scelto il Boca è attrezzato con microfono, schermo e videoproiettore; quello che dovranno portare i partecipanti sono le slides, ma soprattutto un argomento interessante di cui parlare e una presentazione che valga la pena sentire. Sempre sabato i più bravi fotografi della riviera saranno al Romagnacamp per il Facebooth: uno spazio per fare incontrare chi ha voglia di fotografare e chi vuole essere fotografato. Insomma un’ottima occasione per farsi scattare un ritratto da usare poi come proprio avatar. Vi abbiamo accennato della presenza di eventi di “contorno”. Uno di questi è quello del cowobeach. Siete stanchi di lavorare “rinchiusi” tra le mura dell’ufficio? Nessun problema nei giorni prima e dopo il Romagnacamp (venerdì 9, lunedì 12 e martedì 13 settembre) è possibile fermarsi a lavorare sotto la veranda del Boca Barranca, sulla spiaggia di Marina Romea! Un altro evento è programmato per venerdì 9 settembre dalle ore 20:00 nel lounge bar dell’Aloha Beach, per una cena tutta dedicata alle viaggiatrici in rete. […]

  3. […] Rita questo week end è stata invitata da Alessandra Farabegoli al Romagnacamp. Parlerà nella serata di venerdì 09/09/11 dedicata alle “Viaggiatrici in rete”. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.